Narrativa e letteratura araba contemporanea

Sito personale di Federica Pistono

Torna all'indice

Zakariyya Tamer

Zakariyya Tamer nasce a Damasco, in Siria, nel 1931 da famiglia povera. All'età di tredici anni è costretto ad abbandonare gli studi per lavorare. Dal 1957 inizia a scrivere per diversi giornali siriani. Nel 1960 pubblica a Beirut la sua prima silloge, cui seguiranno molte raccolte di racconti brevi fino all'ultima, Il Porcospino, del 2005. Oltre a svolgere l'attività di giornalista e di scrittore, Tamer lavora, dal 1967, per il Ministero dell'Informazione siriano e, in seguito, per la televisione pubblica. Nel 1980 Tamer pubblica su al-Ma'rifa, rivista edita dal Ministero della Cultura siriano, un estratto di un'opera del letterato al-Kawakibi (m. 1902), che denuncia la tirannia e rivendica la libertà. Il clamore suscitato dalla pubblicazione induce Tamer a ritirarsi e a trasferirsi in Gran Bretagna, dove tuttora vive. Nel 2001 gli viene conferito il premio letterario Sultan Bin 'Ali al-'Uways , uno dei più alti riconoscimenti letterari del mondo arabo. Nel 2002 viene investito dell'Ordine siriano al merito. Nel 2009 gli viene conferito il premio letterario internazionale Blue Metropolis di Montreal.

 

LE OPERE

  1. 1960   SAHIL AL-GAWAD AL-ABYAD  (Il nitrito del bianco destriero)
  2. 1963  RABI' FI AR-RAMAD  (Primavera nella cenere)
  3. 1970  AR-RA'D (Il tuono)
  4. 1973  DIMASQ AL-HARA'IQ  (Damasco degli incendi)
  5. LIMADHA SAKATA AN-NAHR  (Perché il fiume tacque?)
  6. 1978  AN.NUMUR FI AL-YAUM AL-'ASIR  (Le tigri nel decimo giorno)
  7. QALAT AL-WARDA LI-S-SUNUNU (La rosa disse alla rondine)
  8. 1994  NIDA' NUH (L'appello di Noè)
  9. 1998  SA-NADHAKU (Rideremo)
  10. Uff!  (Uffa!)
  11. 2000  AL-HISRIM (La frutta acerba)
  12. 2002  TAKSIR RUKAB  (Rompere le ginocchia)
  13. 2005  AL-QUNFUDH  (Il porcospino)

Principali traduzioni italiane

  1. 1979 Z. TAMER, Racconti, Roma, Istituto per l'Oriente (introduzione, traduzione e note di Eros Baldissera)
  2. 2002 Z. TAMER, L'appello di Noè. Racconti scelti, Lecce, Manni ( a cura di Eros Baldissera)
  3. 2010  Z. TAMER, L'ironia del porcospino, Roma, Aracne, a cura di Angela Daiana Langone e Sergio Pizzati